SOGGETTO BENEFICIARIO:

CONSORZIO AGRARIO TERREPADANE SCRL

TITOLO DEL PROGETTO:

INVESTIMENTI DEDICATI ALLO STOCCAGGIO DI CEREALI (GRANO DURO) PROVENIENTI DA FILIERA ALTA QUALITA’ NELL’OTTICA DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

SINTESI DELL’INTERVENTO (descrizione, finalità e risultati attesi)

TIPO DI OPERAZIONE: 4.2.01 Investimenti rivolti ad imprese agroindustriali in approccio individuale e di sistema – P.S.R. EMILIA-ROMAGNA

(Codice progetto F 35 – 4.2.01/1)

 

L’iniziativa rientra nel progetto di filiera PSR di cui il Consorzio Agrario Terrepadane è capofila (Settore Cerealicolo – Grano Duro) ed è incentrata su un nuovo impianto ad alta tecnologia per lo stoccaggio di grano duro proveniente da filiera di alta qualità (Accordo Quadro Barilla), nell’ottica della sicurezza alimentare.

L’iniziativa sulla Op.4.2.01 del CONSORZIO AGRARIO TERREPADANE Scrl è dedicata all’ampliamento e all’innovazione dell’impianto di stoccaggio del grano duro di alta qualità, finalizzato al miglioramento della salubrità e qualità del prodotto, nell’ottica della sicurezza alimentare, ed alla riduzione dell’impatto ambientale, nel Polo produttivo/logistico in Comune di Rottofreno (PC). In termini di tipologie di investimento, il progetto prevede l’installazione di un nuovo impianto di stoccaggio cereali (Grano Duro Alta Qualità), con opere edili connesse, in grado di aumentare la capacità di stoccaggio del deposito ed ampliare i servizi mediante l’installazione di un impianto innovativo di essiccazione.

TOTALE SPESE PREVISTE: € 1.865.059,03

SOSTEGNO UNIONE EUROPEA:

Contributo pari ad € 652.770,66  ai sensi del Tipo di Operazione 4.2.01 PSR 2014/2020 Emilia-Romagna. 

SOGGETTO BENEFICIARIO:

CONSORZIO AGRARIO TERREPADANE SCRL

TITOLO DEL PROGETTO:

Produzione agricola sostenibile del grano duro attraverso l’uso del sistema di supporto alle decisioni granoduro.net®

SINTESI DELL’INTERVENTO (descrizione, finalità e risultati attesi)

TIPO DI OPERAZIONE: 16.2.01 Supporto per progetti pilota e per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore agricolo e agroindustriale – P.S.R. EMILIA-ROMAGNA  (filiera F 35)

 

L’iniziativa rientra nel progetto di filiera PSR di cui il Consorzio Agrario Terrepadane è capofila (Settore Cerealicolo – Grano Duro) ed è incentrata su un nuovo impianto ad alta tecnologia per lo stoccaggio di grano duro proveniente da filiera di alta qualità (Accordo Quadro Barilla), nell’ottica della sicurezza alimentare.

L’obiettivo del Piano ai sensi dell’Op.16.2.01 è la validazione e diffusione del sistema di supporto alle decisioni (DSS) granoduro.net® per la coltivazione sostenibile del grano duro nella provincia di Piacenza. La gestione delle colture supportata da un DSS consente un migliore uso dei mezzi tecnici, migliori performances quali-quantitative della produzione e di qualificare maggiormente la materia prima grano duro, anche dal punto di vista della sostenibilità ambientale.

TOTALE SPESE PREVISTE: € 197.030,40

SOSTEGNO UNIONE EUROPEA:

Contributo pari ad € 137.921,28  ai sensi del Tipo di Operazione 16.2.01 PSR 2014/2020 Emilia-Romagna.