Pubblicati da terrepadane

TERREPADANE PIU’ FORTE DEL COVID: SEMESTRALE IN CRESCITA PER LA COOPERATIVA

L’emergenza sanitaria che ha caratterizzato la campagna 2020 non ha fermato il lavoro di Terrepadane che anche durante i mesi più difficili, ha continuato a servire gli agricoltori fornendo mezzi tecnici e servizi indispensabili per la loro attività. Il frutto di questi sforzi si è tradotto nei numeri di una buonissima relazione semestrale presentata lo scorso martedì al Consiglio di Amministrazione di Terrepadane.

TERREPADANE DAY: FATTURATO IN AUMENTO E INNOVAZIONE A ROTTOFRENO

Terrepadane Day, ieri con due momenti di sintesi e di prospettiva, attraverso i quali la cooperativa ultracentenaria ha dimostrato di saper guardare avanti e saper essere – oggi più che mai – un vero punto di riferimento per il sistema agricolo del territorio.
In mattinata nel quartier generale di via Colombo a Piacenza si è svolta l’Assemblea di bilancio (2019) del Consorzio, mentre nel pomeriggio a Rottofreno è andata in scena l’inaugurazione del nuovo Centro di stoccaggio dotato di tecnologie d’avanguardia.

TERREPADANE: INNOVAZIONE TECNOLOGICA A TUTTO CAMPO

Visita allo stabilimento di Fiorenzuola del Ministro della Missione Economica dello Stato di Israele in Italia Jonathan Hadar.
Quello tra Terrepadane ed Israele è un legame storico che risale ad oltre 30 anni fa, da quando il consorzio degli imprenditori agricoli piacentini ha cominciato ad importare la tecnologia d’avanguardia di questo stato per l’irrigazione di precisione, in particolare con Haifa Chemicals, partner storico del consorzio nel settore fertilizzanti e fornitore delle materie prime utilizzate ora utilizzate per la produzione di concimi liquidi (linee Nutrifield e Fertidea) e fogliari (Nutri-Elle) presso lo stabilimento Multiliquid di Fiorenzuola (Pc).

CON UN FATTURATO DI 189 MILIONI TERREPADANE CRESCE ANCORA

Il patrimonio netto del Consorzio è raddoppiato in dieci anni. “Non solo sono orgoglioso per i dodici anni consecutivi di bilanci positivi” – afferma Dante Pattini, Direttore del Consorzio Agrario Terrepadane – “ma anche soddisfatto per una forte crescita di fatturato, 8 milioni in più rispetto al 2018 raggiungendo la soglia dei 189 Milioni di Euro; oltre al fatturato è anche continuato il consolidamento del nostro patrimonio netto che in 10 anni è raddoppiato”. Questo è il risultato del progetto preliminare di bilancio per l’esercizio 2019, approvato nei giorni scorsi dal CDA e che verrà portato all’assemblea generale di fine giugno. Un bilancio che conferma la solidità della cooperativa che, oltre a Piacenza, opera nelle province di Milano, Lodi, Pavia e Bergamo lavorando cosi in molte tipologie di attività agricole.

TERREPADANE E RIVULIS, ACCORDO TRIENNALE SULL’INNOVAZIONE

Si rafforza la collaborazione tra il Consorzio e il leader mondiale dell’irrigazione a goccia.
Siglato in Israele un importante accordo tra il Consorzio Terrepadane e Rivulis, leader mondiale nella produzione di ali gocciolanti nonché pioniere della micro irrigazione con il portafoglio prodotti e servizi più ampio del settore.

GIRASOLE, TERREPADANE ATTENTA ALLE NUOVE OPPORTUNITA’

Valorizzare la coltura del girasole, spiegando le opportunità agli agricoltori. Era questa la finalità dell’incontro “Nel biologico è l’esperienza che fa la differenza” che si è svolto nella gremita Sala Bertonazzi del palazzo dell’Agricoltura di Piacenza. Ad organizzare l’evento sono stati il Consorzio Agrario Terrepadane in collaborazione con Agricola Grains, azienda leader nella produzione di oli vegetali specializzata nei prodotti biologici.

TERREPADANE, I NUMERI DEL 2019: 189 MILIONI DI FATTURATO

“Possiamo riassumere il 2019 con un numero: 189 milioni di Euro di fatturato, vale a dire sette milioni in più del 2018. Sono orgoglioso di poter dire che il Consorzio Agrario Terrepadane è sempre più solido e guarda con fiducia al futuro e all’innovazione. Entro due anni prevediamo di raggiungere i 200 milioni di fatturato”. A parlare è il direttore generale di Terrepadane Dante Pattini che – nel tirare le somme dell’anno appena concluso – commenta i numeri ed esprime soddisfazione ed orgoglio per gli importanti traguardi raggiunti.